Maschinenfabrik Berthold Hermle AGMaschinenfabrik Berthold Hermle AG

From one to another!
User reports

Concetto a 5 assi per aumentare la capacità produttiva

01.04.2020

Per aumentare la capacità produttiva, il costruttore di macchine e utensili danese VMV Teknik decise di investire in un nuovo centro di lavorazione a 5 assi di Hermle. Dall'anno scorso il C 32 U esegue in modo affidabile e preciso anche ordini complessi.

Jørgen Jessen (a sinistra), direttore vendite di Hermle Nordic e Henrik B. Jensen, direttore tecnico di VMV, del nuovo C 32 U installato di Hermle.

"I nostri clienti hanno elevati requisiti di qualità e precisione", afferma Henrik Brejning Jensen, direttore tecnico alla VMV Teknik ApS in Vejle, circa 70 chilometri a Sud di Aarhus. Lo specialista della lavorazione danese produce utensili per l'industria della plastica, componenti di macchine e pezzi, tra l'altro, per il settore offshore e l'industria meccanica. Jensen riassume così le sfide che i costruttori di utensili al momento si trovano ad affrontare: "Affinché i pezzi possano presentare la precisione richiesta, ogni passo è importante – dalla progettazione alla misurazione, fino alla lavorazione precisa." Il cliente alla fine riceve pezzi complessi in titanio, Inconel e altri materiali. Di conseguenza anche il parco macchine deve essere diversificato e affidabile: oltre ai torni per la lavorazione sono a disposizione ad esempio centri di fresatura a 3 e 4 assi – tra questi un centro di lavorazione C 40 U più vecchio della Maschinenfabrik Berthold Hermle AG.

"Vista la richiesta sempre in crescita, abbiamo dovuto sviluppare un concetto che ci consentisse di aumentare ulteriormente la nostra capacità produttiva," racconta Jensen. La decisione di optare per un centro di fresatura a 5 assi non fu difficile, come anche la scelta del produttore. "Poiché abbiamo già fatto ottime esperienze con il C 40 U, abbiamo scelto nuovamente una macchina Hermle", spiega il direttore tecnico. Così VMV Teknik ordinò l'anno scorso un centro di fresatura a 5 assi del tipo C 32 U.

Il centro di lavorazione dell'High-Performance-Line è dotato di un mandrino compatto che raggiunge velocità massime di 25.000 giri al minuto. In più, il costruttore di utensili danese ordinò un semplice caricatore addizionale per avere spazio per altri 192 utensili e un raffreddamento interno a 80 bar. Il C 32 U consente di lavorare con precisione pezzi di 300 chilogrammi e di dimensioni massime di 650 x 420 millimetri (diametro x altezza). Inoltre VMV Teknik fece preparare la nuova macchina per la dotazione addizionale con il sistema handling Hermle HS flex. In questo modo tutto è pronto per un futuro passaggio all'automazione.

Proiettati verso grandi imprese

Ma la prospettiva di un sistema handling Hermle ampliato non è tutto. "Stiamo riflettendo su quale sia il momento giusto per il prossimo investimento. L'obiettivo è un altro centro di lavorazione a 5 assi di Hermle – questa volta di una serie più grande", rivela Jensen e prosegue: "Vogliamo poter risolvere con precisione e contemporaneamente in modo produttivo anche compiti complessi. Con una macchina Hermle questo è possibile."

up
arrow up

Cookies

Al fine di ottimizzare il funzionamento del browser, questo sito web utilizza i cookie.

Tutti i video, i salvataggi effettuati sotto "Customize" e le opzioni di localizzazione della tua posizione sono disponibili solo grazie ai cookie.

Scopri come utilizziamo i cookie e come modificare le tue impostazioni a riguardo.

Accetta i cookie